Come disporre le mensole su una parete in tutti gli ambienti di casa

Hai arredato casa da poco tempo ma non sei soddisfatto perché malgrado il tuo impegno ti sembra un po’ disordinata? Oppure hai trovato una parete vuota che non sai come riempire? In entrambi i casi la soluzione ai tuoi problemi sono le mensole, l’elemento più sottovalutato e geniale che l’uomo abbia mai inventato.

Sei alla ricerca di soluzioni creative per utilizzarle al meglio? Oggi ti illustreremo come disporre le mensole su una parete vuota!

 

3 consigli preziosi per disporre le mensole in cucina

La cucina è senza dubbio uno degli ambienti più attivi della casa. Chiaramente, questo spazio viene usato principalmente per cucinare e consumare i pasti, ma in molti casi è anche un luogo di ritrovo o di studio/lavoro.

L’enorme versatilità di questo ambiente richiede necessariamente organizzazione, ma spesso lo spazio a disposizione è un problema. In simili circostanze, un paio di mensole possono salvare la vita. Vediamo dunque come disporre le mensole in cucina:

  • Tieni le spezie vicino alla kappa. La praticità è la ragione principale per cui potresti aver bisogno di collocare una o più mensole in cucina. Ci sono momenti in cui allontanarsi dai fornelli è impossibile, perché basta un attimo di distrazione e la cena è andata. Ecco che un paio di mensole potrebbero salvarti! Mettile vicino alla kappa, così avrai tutte le spezie a portata di mano!
  • Concentrati sul tuo piano di lavoro. Se sei uno chef di tutto rispetto, il tuo raggio d’azione si divide tra i fornelli e il piano di lavoro. Per te potrebbe essere indispensabile quindi avere alcuni strumenti a portata di mano, perché non rinunciare a quell’ispirazione creativa che a volte è data dall’istinto. La soluzione ideale? Riporli sulla mensola che hai sapientemente posizionato sopra il piano di lavoro.
  • Dai vita alla parete vuota! Ogni qual volta si arreda un appartamento, arriva il momento in cui bisogna pensare a come riempire una parete vuota. In qualunque ambiente la si posizioni, la mensola non perde mai il suo appeal decorativo. In cucina potrebbe essere utile per fare spazio ai tuoi libri di ricette!

Come disporre le mensole in cameretta? Qualche suggerimento salvaspazio

La camera dei ragazzi è un ambiente particolarmente ostico, per chi ama l’ordine. Spesso il locale è piccolo, a volte viene rimediato alla meno peggio e quando i ragazzi cominciano a crescere diventa sempre più difficile trovare spazio libero. Anche in questo caso, le mensole possono tornare particolarmente utili. Ma come disporre le mensole su una parete della stanzetta?

Abbiamo pensato a qualche consiglio che possa fare al caso tuo:

  • La scrivania, prima di tutto! Quando i ragazzi cominciano a crescere, cresce anche il numero di libri e materiale educativo che la loro istruzione comporta. Se non l’hai ancora fatto, metti una mensola sopra la scrivania. I tuoi figli avranno a portata di mano tutto quello che gli occorre per studiare, così non perderanno la concentrazione.
  • Praticità a portata di letto. Arriverà il giorno in cui tuo figlio smetterà di dormire col peluche preferito, benché non voglia sbarazzarsene. Poiché potrebbe ripensarci nel giro di pochi istanti, trovare una collocazione vicino al letto potrebbe non essere una cattiva idea. Un giorno i giocattoli verranno rimpiazzati dai dischi, dai dvd e dai libri.
  • Esiste una parete vuota? Dilemma costante, in ogni ambiente domestico. Tranne nella camera degli adolescenti, che di solito è piena di poster. Gioca d’anticipo, fatti furbo. Una mensola in più non guasta mai!

Consigli per tutte le stanze: ecco come disporre le mensole su una parete

Cucina e cameretta sono sicuramente due tra gli ambienti più critici, quando si tratta di arredare una casa sperando di tenerla in ordine. In questi casi, una mensola in più può certamente far comodo. E ciò è vero anche per gli altri spazi domestici.

Ti stai già chiedendo come disporre le mensole su una parete di un’altra stanza? Abbiamo le risposte ai tuoi quesiti:

  • Segui lo stile del tuo ambiente. Indubbiamente è la prima regola, se hai bisogno di capire come disporre le mensole su una parete di casa. Se ti stai ponendo questa domanda, probabilmente le mensole sono un elemento che ti accingi ad aggiungere a uno spazio già arredato. Diventa molto importante, dunque, non fare scelte azzardate. Ciò si traduce in mensole in legno rustico se il tuo stile è vintage, oppure legno laccato o metallo per una casa moderna o industrial.
  • Crea armonia con il tuo arredamento. In linea teorica, una casa arredata possiede già una sua armonia e l’aggiunta di una mensola potrebbe spezzarla. Oppure no! Fai dialogare le mensole con i tuoi mobili o con i quadri, gioca con i contrasti, cerca nuove soluzioni geometriche. È giunto il momento di divertirsi!
  • Riempile come meglio credi. Libri, vinili, blue-ray: se hai pensato di collocare una mensola in un ambiente già arredato, è probabile che tu abbia bisogno di spazio per i tuoi accessori. Se, invece, stai arredando casa da cima a fondo, potresti mettere piantine, candele o soprammobili. Non importa l’utilizzo, siamo sicuri che non stoneranno col tuo arredamento!

Dove trovare le mensole giuste per tutti gli ambienti

Siamo certi che dopo aver letto quest’appassionata guida sull’utilizzo delle mensole, non avrai più dubbi su come disporre le mensole su una parete. A questo punto, non ti resta che scegliere la mensola giusta per i tuoi ambienti domestici.

Arredo da Casa offre svariate soluzioni di design a portata di tasca. Se la tua casa è industrial o minimal, dovresti certamente optare per una mensola da parete moderna. Se il tuo arredamento è più classico, allora ti consigliamo di optare per una mensola a cubo in rovere scuro.

Scegli di risparmiare senza rinunciare alla qualità, consulta il nostro catalogo e trova il prodotto che fa per te!