Come ridurre i rumori in casa

Clacson e voci che disturbano? Ecco come ridurre i rumori in casa con le porte blindate

Sei stufo di dover sopportare il suono dei clacson, le voci, il calpestio dei vicini e gli elettrodomestici rumorosi? Questi sono solo alcuni dei rumori dai quali dovremmo proteggere la nostra casa, soprattutto se ci troviamo in centro città, per evitare stress e riposare in modo adeguato.

L’inquinamento acustico è, infatti, un problema troppo spesso sottovalutato: ma come ridurre i rumori in casa senza spendere una fortuna? Scopriamo insieme qualcosa di più sull’isolamento acustico.


Cos’è l’isolamento acustico?

Il rumore è un suono a tutti gli effetti, che passa attraverso pareti, soffitti, porte, finestre…che permettono alle vibrazioni di propagarsi. Per questo è importante isolare acusticamente la struttura di casa, proteggendo pareti, soffitto e pavimento con materiali che bloccano la propagazione del rumore.

L’isolamento acustico è la capacità di limitare la diffusione del rumore e si ottiene grazie a diverse tecniche e caratteristiche, attraverso le quali è possibile ostacolare (in modo più o meno completo) il passaggio dell’onda sonora.

Questa capacità viene misurata in dB ed è definita da prove specifiche realizzate in laboratorio.


Come ridurre i rumori in casa?

Molti sono i materiali che bloccano la propagazione dei rumori, come ad esempio i mattoni in lana di legno e i pannelli fonoassorbenti per le pareti.

Alle finestre poi è necessario prestare molta attenzione, perché soprattutto le grandi vetrate fungono da punti di rimbalzo per il suono. Occorre allora scegliere degli infissi isolanti con materiali appropriati come il PVC e un doppio (o triplo vetro).

Tra le caratteristiche delle finestre in PVC c’è, infatti, una buona proprietà fonoassorbente, che consente la dissipazione del suono, ma anche una bassa conducibilità del calore, che assicura un grande isolamento termico.

Le porte invece permettono l’isolamento acustico?


Isolamento acustico: come ottenerlo con le porte blindate

Anche la scelta delle porte influisce sul livello di isolamento acustico di una struttura. Ma come ridurre i rumori in casa con le porte?

I fattori che permettono di garantire un ambiente ben isolato sono:

- Guarnizioni (gli spifferi sono nemici dell’isolamento termoacustico).

- Materiale interno

- Rivestimento

- Installazione corretta

Le porte blindate che puoi trovare sullo shop online di Arredo da Casa sono realizzate in modo da resistere agli agenti atmosferici e al rumore.

Prendiamo per esempio la porta blindata laminata 92X200 sia per interno che per esterno, la quale garantisce l’isolamento termico grazie a determinate caratteristiche:

- Rivestimento interno ed esterno con pannello laminato.

- Riempimento interno in lana di roccia.

- Anta, telaio e guarnizioni in gomma lungo tutto il telaio

- Cerniere con ulteriori punti di chiusura.

Se invece hai bisogno di un portone blindato per esterno, ti proponiamo il modello P8 in metallo, rivestito in PVC e internamente riempito con lana di roccia per garantire l’isolamento acustico.

Ora che sai come ridurre i rumori in casa, scegli una porta blindata sicura, per garantire comfort e sicurezza ai tuoi ambienti: affidati ad Arredo da Casa e troverai tutto ciò di cui hai bisogno per rendere i tuoi spazi belli e funzionali…al giusto prezzo!