Quali sono le caratteristiche delle finestre in PVC

Comfort e isolamento: ecco quali sono le caratteristiche delle finestre in PVC

Circondano case, uffici, ristoranti…eppure molto spesso sono sottovalutati. Stiamo parlando dei serramenti, che sono elementi importantissimi sia a livello funzionale che estetico.

Se hai deciso di cambiare i tuoi perché vecchi e inadatti, oppure stai rifinendo casa nuova, sappi che vanno scelti con cura e che esiste una tipologia economica, ma molto prestante: andiamo allora a vedere quali sono le caratteristiche delle finestre in PVC e perché sceglierle.


Cos’è il PVC?

Sul mercato esistono diversi tipi di infissi, al punto da far un po’ di confusione.

Il PVC è il polimero del cloruro di vinile, un materiale rigido caratterizzato da una grande resistenza superficiale, che riscaldato a una temperatura di circa 200°C diventa viscoso e viene estruso in diversi profili che, una volta raffreddati, vengono tagliati e saldati tra loro per produrre elementi come finestre e porte, con elevatissime prestazioni isolanti, ma anche dalla grande resa estetica.

Pur essendo rigido allo stato puro, il PVC può essere miscelato con plastificanti che lo rendono flessibile e modellabile, quindi utilizzabile in migliaia di modi, rispettando gli standard attualmente in vigore per il risparmio energetico e la compatibilità ambientale.


5 caratteristiche del PVC

Grazie alle sue proprietà, questo materiale presenta delle caratteristiche uniche:

Bassa conducibilità del calore, assicurando un grande isolamento termico.

Buone proprietà fonoassorbenti che consentono la dissipazione del suono.

Ottima resistenza al fuoco, alla pioggia e a tutti gli agenti atmosferici.

Eco-compatibilità. Quando utilizzato secondo le migliori prassi, assicura un impatto ambientale minimo e l’assenza di sostanze nocive/cancerogene (deve riportare la marcatura CE e una certificazione ambientale).

Economicità. Assicura un ottimo rapporto qualità/prezzo.


Perché scegliere le finestre in PVC?

Facile, quindi, intuire perché le caratteristiche delle finestre in PVC le rendono le migliori in commercio. Tra i vantaggi che si ottengono scegliendo questo tipo d’infissi troviamo:

Impermeabilità (sono i meno sensibili alle infiltrazioni d’acqua e resistono alle sollecitazioni del vento)

Resistenza alle intemperie e nel tempo

Isolamento termico e acustico

Necessità di poca manutenzione (basta pulirli ogni 6 mesi)

Facilità di pulizia

Leggerezza e maneggevolezza (importanti in caso di finestre di grandi dimensioni)

Buon rapporto qualità/prezzo

Estetica pulita e moderna


L’importanza delle camere d’aria

Le migliori finestre in PVC sono dotate, all’interno degli infissi, di camere d’aria che fungono da isolante termico-acustico. Un segreto per intuire le performance del serramento è quindi quello di contare il numero di camere: solitamente sono dotate di 3-4 camere, ma le migliori ne hanno anche 7 con telaio termico, per limitare la perdita di calore all’interno dell’abitazione.

Il vetro? Quello installato su un infisso è un alleato fondamentale per ottenere il massimo delle performance: deve essere isolante e filtrante, per far in modo che la finestra in PVC diventi un’effettiva soluzione per il risparmio energetico e il comfort abitativo.


Quali sono le altre caratteristiche delle finestre in PVC?

Per la scelta dei serramenti in questo materiale è importante anche valutare altri componenti, come:

Apertura e ribalta. Aggiunge valore in termini di comfort e sicurezza.

Micro-areazione. Aiuta a ridurre il fenomeno della condensa.

Guarnizioni. In PVC o in EPDM, le migliori per l’isolamento e la longevità.

Le caratteristiche tecniche delle finestre in PVC ti hanno convinto? Per puntare alla qualità ma anche all’estetica, scegli quelle in vendita sullo shop online di Arredo da Casa, dal design armonioso e originale, disponibili da 4 a 7 camere con telaio termico e maniglia in alluminio bianco.  I colori sono a scelta tra tante diverse tonalità, con possibilità anche del bi-colore!

Contattaci per maggiori informazioni.