Creare un ufficio a casa

Come creare un ufficio in casa che sia bello e anche funzionale

Il rientro in ufficio è ancora lontano? Oppure sei un free lance che lavora principalmente da casa? Allora non sottovalutare l’importanza di creare tra le mura casalinghe uno spazio tutto dedicato alla tua attività.

Creare un ufficio in casa è, infatti, fondamentale per poter lavorare bene in smart-working, mettendo al primo posto comodità, organizzazione e, ovviamente, stile! Ecco qualche idea che ti farà venir voglia di metterti subito all’opera!


Stanza a parte o angolo ufficio?

Fortunatamente a casa non hai il problema di dover arredare un ufficio per garantire la distanza, ma puoi sfruttare ogni centimetro per renderlo funzionale al tuo lavoro.

Infatti, prima di tutto, è importante partire proprio dallo spazio a disposizione:

- Se hai una stanza libera puoi davvero sbizzarrirti e scegliere con molta libertà gli arredi e gli accessori per attrezzare un ufficio completo.

- Se devi ricavare lo spazio in cameretta o in soggiorno, è necessario creare un angolo ufficio con mobili della giusta misura e che si accostino allo stile dell’ambiente.


5 idee creare un ufficio in casa

1. Sfrutta gli spazi inutilizzati. Pensi sia impossibile creare un ufficio a casa perché la tua è troppo piccola? Assolutamente no: ricava uno spazio in corridoio, all’ingresso o nel sottoscala. In questo caso è perfetta una consolle o scrivania poco profonda, magari con un cassetto o vano portaoggetti. Addirittura esistono dei mobili con anta ribaltabile, così finito di lavorare la puoi chiudere e risparmiare spazio!

2. La sedia e la scrivania giusta. La sedia ergonomica è fondamentale per garantire la salute della tua schiena e la comodità. La scelta della scrivania, come abbiamo visto, dipende molto dallo spazio, ma anche dai gusti e dallo stile. Se opti per un arredamento classico puoi acquistarne una in legno, mentre se l’angolo ufficio sarà incorporato in un soggiorno moderno, meglio sceglierla dalle linee essenziali.

3. Parola d’ordine: “organizzazione”! L’angolo ufficio deve essere progettato per mantenere più possibile l’ordine. Aggiungi mensole, scaffali, contenitori e scatole per organizzare i materiali di lavoro.

4. Illuminazione ad hoc. La presenza della luce naturale negli spazi professionali ha un impatto positivo, quindi cerca un modo per portarla. Per quella artificiale includi delle lampade da tavolo e/o un lampadario originale.

5. Personalizza l’arredo. Gli accessori giocano un ruolo fondamentale nel creare un ufficio a casa che abbia personalità, ma che sia anche funzionale sulla base delle tue esigenze. Il tappetino per il mouse, il portapenne, i raccoglitori, le cornici, la lampada e le piantine…scegli tutto con cura e avrai uno spazio unico e perfetto per te, nel quale lavorare serenamente.


Dove trovare l’arredo giusto per il tuo ufficio?

Per arredare uno studio di qualità, senza rinunciare a risparmiare, affidati ad Arredo Da Casa, lo shop virtuale che ti permette di arredare casa online con pochi click. Abbiamo un’intera sezione dedicata ai mobili per ufficio e ne troverai diversi per realizzare le idee che ti abbiamo proposto, come ad esempio:

Scrivania in truciolato laminato  dalle linee essenziali, con un solo cassetto. Perfetta per essere inserita in un soggiorno in stile moderno.

Scrivania poco profonda (solo 50 centimetri), con un ripiano e un cassetto, ideale per sfruttare un angolo del soggiorno, un sottoscala o un ingresso.

Se invece hai molto spazio a disposizione per il tuo smart-working, puoi creare un studio a casa adibendo un’intera stanza: dai un’occhiata ai nostri arredi completi per ufficio a prezzi davvero imbattibili!