creare angolo bar in casa

Ecco come creare un angolo bar in casa sfruttando al massimo lo spazio a disposizione

Se ami rilassarti davanti a un calice di vino o ti diletti a preparare cocktail agli amici, potresti dare sfogo alla tua passione e…creare un angolo bar in casa!

Diffusissimi negli anni ’70-’80, questi spazi domestici sono tornati di gran moda e trovano ampio spazio nelle scelte di arredo contemporanee.

Non importa se la tua è un'abitazione piccola o grande, per creare un angolo bar in casa funzionale e perfettamente in linea con lo stile dell’arredo, basta davvero poco: devi solo individuare lo spazio sufficiente ad accogliere bancone, sedie e vetrina!

Ecco qualche utile suggerimento.

4 idee per realizzare un angolo bar in casa bello e funzionale

L’angolo bar può essere protagonista in abitazioni di lusso, ma anche in piccoli appartamenti. In base ai tuoi gusti e allo spazio di cui disponi, puoi decidere di realizzarlo in diverse stanze della casa:

  • cucina
  • soggiorno
  • taverna

Per consentire la perfetta progettazione dell’arredo, devi scegliere in modo opportuno i vari elementi che andranno a comporre la zona bar.

Ecco qualche idea per creare un angolo bar in casa:

  1. Il bancone protagonista. Sulla base della forma e delle dimensioni della stanza, puoi decidere se installare un bancone dritto o curvo, lo spazio minimo consigliato è di circa 2 metri quadrati; se vuoi aggiungere sgabelli o sedie, ti servirà uno spazio maggiore. Il bancone dovrebbe essere lungo almeno 120 cm e largo al massimo 40 e può essere usato anche per riporre all’interno bicchieri e bevande.

Gli sgabelli, invece, dovrebbero essere alti almeno 110 centimetri.

  1. Mobili salvaspazio. Se lo spazio è ridotto non è un problema. In base alla particolare disposizione dell’abitazione ci sono diverse idee salvaspazio per creare un angolo bar in casa. Puoi, ad esempio, sfruttare un sottoscala o installare un tavolo a scomparsa al posto del bancone fisso e utilizzare mobili contenitivi con ripiani. In commercio si possono trovare mobiletti bar salvaspazio dotati di ripiani estraibili, contenitori per riporre i bicchieri, mensole attrezzate all’interno.
  2. In cucina come al bar. Negli appartamenti più piccoli si può creare un angolo bar in casa scegliendo con cura l’arredamento adatto. Si può sfruttare, ad esempio. il piano di appoggio della cucina per servire i drink, installando magari dei frigoriferi a vista poco distante. Le mensole inoltre sono una buona soluzione per sfruttare lo spazio in altezza e sistemare le bottiglie in bella vista.
  3. Vetrinette per arredare e contenere. Ci sono poi le vetrinette, elementi di arredo che donano carattere all’ambiente risultando pratiche e comode per riporre bicchieri e bottiglie. Puoi scegliere un modello con anta in vetro per far vedere come hai sistemato vini e bevande all’interno. Bellissima, ad esempio, la vetrinetta con luci LED che è dotata di ripiani in vetro illuminati: una soluzione che dona leggerezza e al tempo stesso impreziosisce l’ambiente.

Dove acquistare i mobili per allestire la tua zona bar?

Se già stai pensando a cosa mettere nella vetrinetta del soggiorno per allestire il tuo angolo bar, consulta il catalogo online di Arredo da Casa, dove puoi trovare tanti modelli di vetrinette tra cui scegliere.

Ecco un paio di esempi: dalle linee contemporanee e di design è la vetrinetta sospesa moderna; essenziale e pulita, invece, è la geometria della vetrinetta in rovere, ideale per arredare un ambiente rustico.

Per creare un angolo bar in casa le idee possono, quindi, essere molte: non ti resta che dare spazio alla tua fantasia!