Design in "vetta": ecco come arredare un attico in modo originale

come arredare un attico
18 settembre 2023

I consigli su come arredare un attico per valorizzare le caratteristiche di questa abitazione

Hai acquistato un appartamento all’ultimo piano e sei alla ricerca di idee per valorizzarlo con l’arredo giusto?

L’attico è una soluzione abitativa particolare e anche di tendenza, specialmente se vanta un terrazzo e un bel panorama sullo skyline della città. A differenza della mansarda, questa tipologia di abitazione possiede un soffitto regolare, a norma di legge e, a prescindere dalla metratura, l'ambiente risulta sempre aperto per via della grande luminosità naturale.

Le idee su come arredare un attico lasciano ampio spazio alla fantasia e ai gusti personali e, per ottenere un buon risultato, armonico e di gusto, sarebbe opportuno valorizzare le caratteristiche peculiari dell’appartamento, sfruttando gli spazi in modo ottimale.

Ecco allora alcuni consigli su come arredare un attico moderno e originale.

Perché preferire lo stile di arredo moderno in un attico

Tra tutti gli stili, il moderno è quello che si adatta meglio all’arredamento di un attico: linee pulite ed essenziali, colori chiari, mobili di design assecondano perfettamente l’idea di ariosità che si respira in un attico.

Gli interior designer giocano spesso con i materiali per rendere caldo e accogliente l’ambiente puntando ad esempio su un mix di acciaio e vetro per i mobili, magari in contrasto con la morbidezza del legno del parquet.

L’effetto monocromatico di pareti e arredi può essere spezzato da oggetti di design dai colori accesi come quadri, stampe, vasi e lampade da terra.

Il consiglio è di scegliere mobili dello stesso stile per la zona giorno e quella notte, così come è bene optare per una continuità cromatica tra interni ed esterni.

Piccolo o grande non importa: ecco come arredare un attico

In ogni attico, specialmente se la metratura è ridotta, la cosa migliore è realizzare un open space per la zona giorno, puntando su mobili di alta qualità.

L’impatto visivo supporta la luminosità e l’ariosità dell’ambiente, grazie all’assenza di pareti divisorie. Meglio preferire mobili bassi di tonalità chiara, scegliendo con cura pezzi selezionati, evitando quindi di riempire troppo gli spazi.

Per dare una sorta di divisione visiva tra zona pranzo e zona living si può scegliere una cucina componibile con penisola, oppure si può posizionare un tavolo rettangolare a delimitare il confine tra le due aree.

Divani comodi, librerie e mobili bassi possono creare giochi di volume nella zona living.

Se zona giorno e zona notte sono separate da un corridoio, si può sfruttare questo spazio per inserire degli armadi di diverse dimensioni o ricavare delle cabine armadio.

Tra zona giorno e zona notte è meglio rispettare una continuità cromatica e di stile scegliendo, ad esempio, una camera da letto moderna che richiama per colori e materiali i mobili del soggiorno.

Infine, è necessario valorizzare l’affaccio sulla terrazza o all'esterno, installando nuovi infissi di qualità, scorrevoli o a battente.

Dove trovare mobili e complementi per arredare un attico con stile?

Nel catalogo online di Arredo da Casa trovi una vasta scelta di cucine, mobili per il soggiorno, per l’ingresso e tutto ciò che ti serve per arredare la tua abitazione.

Se vuoi ricevere altre idee e consigli su come arredare un attico, contattaci: il nostro staff è a tua disposizione per aiutarti a individuare il mobilio giusto per il tuo appartamento. Visita lo shop e approfitta della spedizione gratuita in tutta Italia! 

 

Prodotti Correlati