Consigli pratici su come arredare casa da soli senza stress: ecco cosa ti serve per renderla unica

Tu e il tuo partner avete appena acquistato casa e muori dalla voglia di iniziare ad arredarla? Hai mille idee che ti passano per la testa ma non riesci a metterle in fila? Capita quando si è presi dall’entusiasmo, ma attenzione, se vuoi fare tutto in autonomia, prendi un bel respiro e concediti del tempo: intanto fermati a leggere qualche consiglio su come arredare casa da soli, senza ansie!

Come arredare casa da soli in 7 step (senza spendere una fortuna!)

Che si tratti di un rinnovo o di cominciare da zero, arredare una casa è sempre un’esperienza entusiasmante ed emozionante, soprattutto se è possibile condividerla con chi si ama. Comunque, non mancano le difficoltà, perché è necessario tenere in considerazione bisogni e necessità, sulla base degli spazi a disposizione e, ovviamente del budget.

Ecco allora una piccola guida da seguire per affrontare questa fase senza panico, ma solo con serenità:

  1. Capisci cosa ti piace. Può sembrare un suggerimento bizzarro, ma in realtà non sempre ci è chiaro cosa ci piace. Fai allora qualche ricerca in rete, salva le immagini che ti colpiscono, i materiali, i colori e gli accostamenti, così da concretizzare su quale stile orientarti.
  2. Definisci lo stile. Ora che hai le idee più chiare, prendi una decisione: casa in stile scandinavo, classico o country? Il tema conduttore ti guiderà nella scelta dei mobili, così come dei complementi e serramenti.
  3. Coniuga funzionalità e comfort. In qualsiasi stile sia, la casa oltre che bella, deve essere funzionale alle esigenze di chi vi abita. Se, ad esempio lavori in smartworking, prevedi un angolo “ufficio” con una scrivania comoda e di stile, se hai passione per la cucina, non trascurare lo spazio da dedicare a questa stanza.
  4. Definisci una palette di colori. Per evitare di fare un “pastrocchio”, scegli diverse tonalità di colore con le quali dipingere le pareti, ma anche per i complementi, gli arredi e i tessuti.
  5. Scegli prima gli arredi e poi i complementi. Questa è la vera e propria fase cruciale dell’arredamento. In primis scegli gli arredi principali, che occupano più superficie, e poi successivamente dedicati ai vari accessori. Insomma, non farti prendere dallo shopping compulsivo, altrimenti rischi che diverse cose non vadano bene insieme.
  6. Crea l’illuminazione giusta. Non accontentarti del lampadario a centro stanza, ma definisci dei luoghi caratteristici della casa ed illuminali con una lampada dedicata, come ad esempio il tavolo da pranzo, una zona lettura in salotto o in camera da letto, un quadro importante e così via, per creare l’atmosfera giusta in ogni stanza.
  7. Arreda casa online! Per arredare la casa da soli è senz’altro la soluzione migliore, perché puoi fare ogni cosa comodamente davanti al tuo PC e in pochi click e anche risparmiare considerevolmente!

Scegli Arredo Da Casa, l’e-commerce ideale per arredare casa da soli

Se l’idea di acquistare mobili online ti stuzzica, ma non sai da dove cominciare, dai un’occhiata al nostro shop online, grazie al quale potrai ottenere diversi vantaggi:

  • Qualità e resistenza dei materiali.
  • Garanzia di 12 mesi del distributore ufficiale con rilascio di fattura
  • Prezzi di fabbrica e quindi super competitivi.
  • Spedizioni veloci, entro 15/20 giorni lavorativi dalla ricezione del pagamento, tutte effettuate con corriere espresso, consegna tracciabile e stimata di 24/48 ore.
  • Cura nell’imballaggio per evitare danni nel trasporto.
  • Possibilità di reso.
  • Catalogo in continuo aggiornamento per seguire le tendenze del momento e con promozioni attive.
  • Servizio clienti attivo 6 giorni su 7 per 12 ore al giorno per telefono e WhatsApp.
  • Spedizione gratuita in tutta Italia.

Non perdere altro tempo e consulta il catalogo cucine, camere da letto e ordina tutto ciò che ti occorre per rendere la tua casa unica.